mercoledì 22 luglio 2015

LA VOCE DEL MARE

Anche il mare ha una voce
che grida un antico dolore
allo scoglio
che si oppone al suo andare

È possente la voce del mare
sferzata dal vento
a spronare le onde schiumanti
sulla spiaggia impotente

Ma la voce del mare
diventa più dolce
più mite
se il vento si tace

E sussurra le storie
più strane ed arcane
di vita di morte
e d’amore
alla sabbia lambita
che giace
in ascolto
arresa e stranita.

- Giovanna Giordani - 

4 commenti:

  1. Bellissima! Un incanto.
    Ciao, Giovanna.

    Graziella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Graziella, un abbraccio
      Giovanna

      Elimina
  2. Giovanna, sono d'accordo con Graziella, un testo molto bello nel quale racconti non solo la magia del mare, il suo movimento continuo, la sua vitalità, ma anche quelle storie che lui narra e che solo i poeti riescono a sentire... Brava.
    Un abbraccio.
    Piera

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Piera! :) :) :)
      Abbraccio ricambiato, di cuore
      Gio

      Elimina

Post in evidenza

QUANDO

https://secure.avaaz.org/it/petition/VORREI_CHE_IL_DIRITTO_INTERNAZIONALE_SI_ATTIVASSE_AFFINCHE_CESSI_OGNI_GUERRA_NEL_MONDO/?pv=6 Qua...