giovedì 17 gennaio 2019

RICORDI





Dal filo teso della mia memoria
lentamente cominciano a slegarsi
i panni scoloriti dei ricordi

ad uno ad uno cedono al fermaglio
e  cadono con tonfi delicati
sui fili d’erba chinati dal vento

Taluni non si vogliono staccare
tenaci  resistono e risplendono
attendono un mio cenno per volare

-         -  Giovanna Giordani -


venerdì 4 gennaio 2019

LA MIA SCRITTURA E' UN GIOCO (Alessandro Melis)

Iniziamo l'anno con questa bella poesia dell'artista-poeta Alessandro Melis







La mia scrittura è un gioco
distratto, un rimestare
tra polveri e ciarpami di memoria,
perché il passato è un fuoco
spento
dal gocciolare lento
del tempo sopra il tempo,
eppure mi riscalda
ancora dal suo limbo
tra l’album delle foto ed il quaderno.
Le mie parole sono nelle cose
e dentro i giorni, divenuti pietre
preziose da tagliare:
il futuro è soltanto un foglio bianco,
tempo mobile
che non si può scolpire.
- ALESSANDRO MELIS - 

lunedì 31 dicembre 2018

BUON ANNO!





Depongo
il mio paniere d'anni
nella madia del tempo

Stringo la mano
ai nuovi giorni
e bollicine di pensieri
danzano
il ballo della speranza
intorno al cuore

Tutto è pronto
per un anno migliore!

- Giovanna Giordani -

venerdì 28 dicembre 2018

NATALE È GIÀ PASSATO





Ecco
Natale è già  passato
messaggio di pace
giustizia
e amore
ha regalato
ma sembra
sia già dimenticato
che peccato!

-          Giovanna Giordani  -

mercoledì 19 dicembre 2018

UNA NUOVA STELLA

Risultati immagini per ANTONIO MEGALIZZI




Ad Antonio Megalizzi 
Ennesima vittima della vile violenza terroristica


Una nuova stella
risplende nel cielo
e con amore guarda l'Europa
assieme a tutta l'umanità
che ama la pace
e la fraternità

Antonio!

Il suo bellissimo esempio di vita
sarà seguito dai tanti
giovani e meno giovani
che desiderano rendere
più bello e vivibile
questo martoriato pianeta.

- Giovanna Giordani


domenica 9 dicembre 2018

ER PRESEPIO (Trilussa)

Risultati immagini per presepi di natale


Ve ringrazio de core, brava gente,
pè ‘sti presepi che me preparate,
ma che li fate a fa? Si poi v’odiate,
si de st’amore nun capite gnente…
Pé st’amore so nato e ce so morto,
da secoli lo spargo da la croce,
ma la parola mia pare ‘na voce
sperduta ner deserto senza ascolto.

La gente fa er presepe e nun me sente,
cerca sempre de fallo più sfarzoso,
però cià er core freddo e indifferente
e nun capisce che senza l’amore
è cianfrusaja che nun cià valore.

- TRILUSSA - 


venerdì 23 novembre 2018

SEI BELLA (Alda Merini)





Sei bella.
E non per quel filo di trucco.
Sei bella per quanta vita ti è passata addosso
per i sogni che hai dentro
e che non conosco.
Bella per tutte le volte che toccava a te
ma avanti il prossimo.
Per le parole spese invano
e per quelle cercate lontano.
Per ogni lacrima scesa
e per quelle nascoste di notte
al chiaro di luna complice.
Per il sorriso che provi,
le attenzioni che non trovi,
per le emozioni che senti
e la speranza che inventi.
Sei bella semplicemente 
come un fiore raccolto in fretta,
come un dono inaspettato,
come uno sguardo rubato
o un abbraccio sentito.
Sei bella
e non importa che il mondo sappia
sei bella davvero
ma solo per chi ti sa guardare.

- Alda Merini -


- GIORNATA CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE -

Post in evidenza

QUANDO

https://secure.avaaz.org/it/petition/VORREI_CHE_IL_DIRITTO_INTERNAZIONALE_SI_ATTIVASSE_AFFINCHE_CESSI_OGNI_GUERRA_NEL_MONDO/?pv=6 Qua...