venerdì 7 agosto 2015

OLTRE I PASSI LO SGUARDO (Graziella Cappelli)






Riflessioni sulla silloge poetica “Oltre i passi lo sguardo” di Graziella Cappelli


Che piacere la lettura della silloge poetica di Graziella Cappelli!
Le sue poesie, brevi, essenziali, ti accarezzano l’anima come quando ti lasci incantare da una musica dolce e avvolgente che ti eleva lo spirito.
Versi semplicemente intriganti quelli di Graziella che riescono a stupirti e a coinvolgerti  lasciando intuire la poetica della poetessa attenta alle incongruenze e contraddizioni che caratterizzano l’uomo e la vita dei nostri tempi.
“Abete di Natale”
Ora diffondi / il tuo ultimo respiro / nelle case surriscaldate / in un burka / di lustrini / e palline.
Tra breve / ti vedrò defunto / al cassonetto.

A ognuno di noi credo è capitato di sentire il desiderio di tradurre in parole certe emozioni che proviamo in situazioni che ci portano all’estasi o alla riflessione. La nostra autrice ci prova con ottimo risultato donandoci poesie che ci regalano la magia in pochi versi  come in
 “Risalire i colli”
….lascio la veste arida / m’irradio / sono luce / nel risveglio.
Alla deriva / di nubi fuggiasche / depongo / un sogno innocente.

Sono poesie che fanno bene all’anima. Nella loro sintesi l’autrice ci lascia indovinare i suoi sentimenti, i suoi pensieri, i suoi convincimenti, accanto alla sua gioia nel poter riversare tutto questo nel linguaggio poetico che sgorga spontaneo e limpido come una sorgente fresca e dissetante.
Ne vorrei citare ancora una prima di lasciare a voi la gioia della lettura dell’intera silloge:
“Gioia”
Mi sorprese la gioia / a camminare / nei campi di granoturco / al tramonto / che incendiava /spighe d’oro
Magica musica / era / il frusciar di foglie.

Grazie, quindi, Graziella per questi attimi di lettura poetica squisita!

Giovanna Giordani

Oltre i passi lo sguardo


Oltre i passi lo sguardo
Cappelli Graziella, 2010, Ibiskos Editrice Risolo

7 commenti:

  1. Cara Giovanna, che sorpresa!!! Devo dire che mi hai fatto battere il cuore di gioia.
    Grazie, grazie, dal profondo per la tua squisita gentilezza.

    Spero veramente che un giorno c'incontreremo.

    Un forte abbraccio

    Graziella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sempre grazie a te Graziella! Spero anch'io che il desiderio di incontrarci si avveri presto! Intanto ci "incontriamo" nella poesia! Ricambio abbraccio grande
      Gio

      Elimina
  2. Bello davvero, il tuo commento, Gio, alla silloge di Graziella!
    U grande abbraccio
    Danila

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Danila! Abbraccio ricambiato! :)
      Gio

      Elimina
  3. Carissima, avevo scritto un lungo commento e poi...è andato perso.

    Ho letto con molto piacere la tua recensione, hai fatto di Graziella davvero un bel "ritratto", la ritrovo pienamente nelle tue parole.
    Mi sono piaciuti molto i testi che hai scelto, e pur non conoscendo questa raccolta vi ho trovato proprio lei, il suo modo di essere, la sua profondità, lo sguardo attento.
    Grazie, dunque, a te e a lei, entrambe care amiche.
    A presto.
    Piera

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gentilissima Piera, devo dire che anche le tue parole fanno bene all'anima! Grazie :) :) :)
      Gio

      Elimina
  4. Un grazie di cuore, anche alle amiche Danila e Piera.
    Abbracci

    Graziella

    RispondiElimina

Post in evidenza

QUANDO

https://secure.avaaz.org/it/petition/VORREI_CHE_IL_DIRITTO_INTERNAZIONALE_SI_ATTIVASSE_AFFINCHE_CESSI_OGNI_GUERRA_NEL_MONDO/?pv=6 Qua...