sabato 28 maggio 2016

AL RADUNO DEGLI ANGELI






Al raduno degli angeli
ne manca sempre qualcuno
Sono quelli che ci lasciano le penne
nel volare troppo in basso
tra gli umani
e non sanno più tornare.
Avevano suonato
e apparve l’africano
dal sorriso bianco di pena
gli occhi d’ebano
lucenti di perché
e cose da vendere
- per aiutare me -
Un piccolo tappeto
mi sarebbe servito
e l’ho comprato.
Quando se n’ è andato
nel vano dell’uscita
- oh, stranezze della vita! -
un’inspiegabile piuma grigia
ballava sul pavimento.

Giovanna Giordani -

2 commenti:

  1. Che bella, Giovanna, l'ho letta e anche riletta, come faccio spesso, perché nulla sfugga. Bellissimo il
    "sorriso bianco di pena
    gli occhi d’ebano
    lucenti"... E poi la chiusa... Per non parlare dell'angioletto che
    "vola troppo in basso
    tra gli umani"...
    Grazie, carissima.
    Piera

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Piera, è stata ispirata da un fatto reale. Ogni tanto suonano alla porta questi venditori africani, ma questo mi ha colpito particolarmente perchè non finiva più di ringraziare e si vedeva che era sincero e umile. Insomma una specie di angelo caduto!
      Così va il mondo, chi ha troppo e chi troppo poco e questo non va per niente bene. Beh, noi almeno firmiamo le petizioni che indicano il modo per qualche piccolo miglioramento. E fa niente se non siamo ascoltate/i, l'importante è non rimanere passivi.
      Con tutta la mia stima, ti saluto caramente
      Gio

      Elimina

Post in evidenza

QUANDO

https://secure.avaaz.org/it/petition/VORREI_CHE_IL_DIRITTO_INTERNAZIONALE_SI_ATTIVASSE_AFFINCHE_CESSI_OGNI_GUERRA_NEL_MONDO/?pv=6 Qua...