sabato 28 settembre 2013

OTTOBRE




Ottobre  ha in sé una dolcezza schiva
che ama celiare fra i pampini  d’oro
e i rubini dei filari spossati
 lasciati ai baci dell’ultimo sole

Ha il passo lento sospinto da un vento
che ancora non sa far rabbrividire
e gonfia le lenzuola della nebbia
fina fina  indugiante sopra i cuori

come il tepore di una mantellina

- Giovanna Giordani - 

4 commenti:

  1. Meravigliosa!!!
    Ciao
    Graziella

    RispondiElimina
  2. estasiata! Un abbraccio caldo come una mantellina!
    Danila

    RispondiElimina
  3. Un grazie grandissimo, Dani! Abbraccio ricambiato molto volentieri!
    Gio

    RispondiElimina

Post in evidenza

QUANDO

https://secure.avaaz.org/it/petition/VORREI_CHE_IL_DIRITTO_INTERNAZIONALE_SI_ATTIVASSE_AFFINCHE_CESSI_OGNI_GUERRA_NEL_MONDO/?pv=6 Qua...