sabato 7 marzo 2015

DONNA (Graziella Cappelli)



Donna…
sui sentieri
del tempo
a  cercare giustizia.
Hai
tatuato
peccato originale
ali spezzate
infilate
da spilli.
Donna
fianchi di luna
capezzoli
che allattano
i figli del mondo.
Sei
fertile intelletto
tam tam
di solitudini
gemito nella notte.
Donna
labbra tumide
d’amore
taci e fai pane
e porti orecchini
di pazienza
ma sempre Tu…
vittima
di coltelli affilati…


- Graziella Cappelli - 

4 commenti:

  1. Grazie Giovanna.

    Un abbraccio
    Graziella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' una splendida poesia fra le altre altrettanto belle della tua nuova silloge "Nel palazzo dell'ombra". Esprimi bene poeticamente pensieri ed emozioni coinvolgendo il lettore! Ciao
      Gio

      Elimina
  2. Che dire, Graziella, oltre a ciò che Giovanna ha espresso così bene? Sono assolutamente d'accordo anche su quello che dice riguardo all'ultima tua raccolta, compreso il testo "Donna 1".
    Grazie. Un abbraccio ad entrambe.
    Piera

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ricambio abbraccio, gentilissima Piera, ciao
      Gio

      Elimina

Post in evidenza

QUANDO

https://secure.avaaz.org/it/petition/VORREI_CHE_IL_DIRITTO_INTERNAZIONALE_SI_ATTIVASSE_AFFINCHE_CESSI_OGNI_GUERRA_NEL_MONDO/?pv=6 Qua...